Procedure per l'affidamento di contratti pubblici di importo inferiore

Scadenza
25/05/2018
Data pubblicazione
09/05/2018
Numero e data della gazzetta ufficiale
pubblicato sul supp. ord. alla G.U. n. 42 del 20/02/2018

Riferimenti per informazioni

La Soprintendenza di Siena, Grosseto e Arezzo con il presente avviso, secondo le indicazioni di cui alle Linee Guida n. 4 di attuazione del Decreto Legislativo 18/04/2016,n. 50, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici” intende costituire un elenco di operatori economici interessati a partecipare alle procedure di selezione per gli affidamenti da effettuare ai sensi del D.L.vo 50/2016.

Professionalità richieste;

- Studi di ingegneria e/o professionisti abilitati per valutazione rischio sismico nel rispetto di quanto previsto dal DPCM 9/02/2011 nonché dal Decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (pubblicato sul supp. ord. alla G.U. n. 42 del 20/02/2018). Livelli di valutazione LV1, LV2 e LV3.

-  Studi professionali e/o Professionisti abilitati per la sicurezza sui cantieri in fase di progettazione e di esecuzione lavori ai sensi del D.L.vo 81/06.

-  Imprese aventi la qualificazione per l’effettuazione di lavori sui Beni Culturali ai sensi del D. L.vo 50/2016 – art.36 e segg.

-  Archeologi professionisti dotati di diploma di scuola di specializzazione e/o dottorato di ricerca già abilitati ed inseriti nell’elenco MIBACT per l’Archeologia preventiva disponibile sul sito www.archeologiapreventiva@beniculturali.it.

-  Archeologi professionisti per l’assistenza archeologica sui cantieri.

Gli operatori interessati sono invitati a presentare formale istanza con la quale chiedono di partecipare alle procedure di affidamento ed allegano la seguente documentazione:

-  dichiarazione del possesso dei requisiti di carattere generale di cui all’art. 80 del D.L.vo 50/2016;

-  curriculum attestante gli incarichi espletati e/o i lavori realizzati negli ultimi 5 anni sui beni culturali ed in particolare riferiti alla prevenzione e verifica del rischio sismico, riduzione vulnerabilità, restauro;

-  autodichiarazione attestante il possesso dei requisiti di qualificazione per interventi sui beni culturali specificando il possesso della categoria OG2 e le classifiche possedute. Tale requisito può essere attestato da certificazione SOA  e/o da certificati di esecuzione lavori;

-  autodichiarazione attestante la regolarità contributiva.

Le dichiarazioni sostitutive sono rese in conformità alle previsioni del testo unico delle disposizioni in materia di documentazione amministrativa di cui al D.P.R. 445/2000.

La Soprintendenza provvederà sulla base delle istanze pervenute a redigere appositi elenchi, distinti per professionalità, da cui potrà attingere per i successivi inviti alle procedure di individuazione dei contraenti nel rispetto del principio di rotazione e delle norme di cui al D.L.vo 50/2016.

Gli operatori economici saranno selezionati con le modalità di cui all’art. 36 del D. L.vo 50/2016. La Stazione Appaltante procederà, entro i limiti previsti dalla normativa, ad affidamenti diretti e/o all’effettuazione di procedure negoziate con gare informali a cui invitare, nel rispetto del principio di rotazione, gli operatori in possesso dei requisiti richiesti.

La presente procedura non determina alcun impegno nei confronti degli operatori interessati a partecipare in merito alle fasi successive di invito e di affidamento.

Gli elenchi formati a seguito del presente avviso verranno ad integrare quello già formato sulla base delle istanze di partecipazione alle procedure di affidamento pervenute nell’anno 2018.

Le istanze potranno pervenire per posta ordinaria, per PEC (mbac-sabap-si@mailcert.beniculturali.it) e/o per mail (sabap-si@beniculturali.it ) entro il termine di 15 gg. dalla pubblicazione del presente avviso e riportare nell’oggetto la seguente iscrizione: “Avviso per formazione elenchi operatori economici. Istanza di partecipazione alle procedure di selezione”.

Il presente avviso viene pubblicato nella sezione Bandi e concorsi del sito www.sabap-siena.beniculturali.it e dello stesso sarà data massima pubblicità. 

pubblicato il 09/05/2018 - A. Benci

Documenti da scaricare